Daniele Nava

SOTTOSEGRETARIO ALLE RIFORME ISTITUZIONALI, AGLI ENTI LOCALI, ALLE SEDI TERRITORIALI E ALLA PROGRAMMAZIONE NEGOZIATA DI REGIONE LOMBARDIA

Disabili: da Regione 72 milioni di euro per l’inserimento socio-lavorativo - Daniele Nava: “Tuteliamo i nostri concittadini più deboli”

“La Giunta regionale lombarda ha approvato oggi lo stanziamento di 72 milioni di euro per l'inserimento socio-lavorativo delle persone con disabilità su iniziativa dell’assessorato all’Istruzione Valentina Aprea”. Lo riferisce il sottosegretario a Riforme istituzionali, Enti locali, Sedi territoriali e Programmazione negoziata Daniele Nava al termine dei lavori dell’Esecutivo lombardo.


“Regione Lombardia è particolarmente attiva nelle politiche sociali e nella tutela dei nostri concittadini più deboli, andando anche oltre a quanto espressamente previsto dalla legge – evidenzia Nava - In particolare risolve i problemi creati dai continui tagli agli enti locali da parte dello Stato centrale. Una capacità proattiva che la nostra Regione è in grado di concretizzare grazie ai conti in ordine e all’efficienza amministrativa che la caratterizzano”.




Commenta la notizia
Nome E-mail
(non sarà pubblicata)
Testo
Codice  Il codice qui a lato è
EVENTI
ULTIME NEWS



Design? OscarNet